“Il riposo del guerriero” del 21 aprile 2013

Una lista di parole: domina, foemina, mulier, uxor, coniunx, matrona.

Una costante, accentuatasi nel tempo: il peggioramento della semantica di quelle forme in principio neutre o dalla valenza positiva e la prograssiva subordinazione al corrispettivo maschile, chiaro indizio di uno spossessamento dell’individualità in vista di una sua ricreazione subordinata all’uomo di cui si diventa moglie e compagna.

Un chiaro esempio di come nomina sunt consequentia rerum. E di quanto ci sia ancora da fare.

Podcast della puntata

Annunci